La Storia di Philadelphia

Philadelphia è conosciuto e amato da tutti. In più di 90 Paesi ogni giorno Philadelphia viene scelto per il suo gusto fresco e cremoso, inimitabile. Philadelphia è stato lanciato in Italia nel 1971 e da allora è sempre presente sulle tavole e nel cuore degli italiani come il formaggio fresco spalmabile per eccellenza. La storia di Philadelphia però parte da più lontano, da una latteria di New York nel 1872. Clicca le date e scoprila tutta!

1872

William Lawrence, un lattaio statunitense, produce a New York il primo formaggio spalmabile.

1880

Viene scelto “Philadelphia” come marchio poichè in quegli anni i prodotti alimentari provenienti da quella città erano considerati sinonimo di altissima qualità

1903

La compagnia Phenix Cheese Company di New York acquista i diritti del marchio "Philadelphia".

1928

La Phenix viene acquisita dalla Kraft Cheese Company, fondata nel 1924 da James L. Kraft.

1971

Philadelphia arriva in Italia, dopo aver riscosso grande successo in numerosi Paesi.
Erano gli anni del mitico Carosello e Philadelphia si presentava al pubblico attraverso il messaggio pubblicitario "freschezza in carta d’argento".

1988

Nascono Philadelphia Fantasie, specchio dell’anima creativa e sfiziosa della marca. Al sapore autentico di Philadelphia si unisce il piacere irresistibile dei gusti Erbe, Olive, Salmone.

1990

In un momento storico caratterizzato dalla crescente attenzione verso i temi della forma fisica e del benessere viene lanciato Philadelphia Light: tutto il gusto di Philadelphia ma con un ridotto livello di grassi.

1991

Viene lanciata la campagna “Kaori”, una pubblicità di grande successo incentrata sul personaggio di una ragazza giapponese venuta a vivere in Italia. La sua celebre battuta “Poco poco” è rimasta nei nostri cuori.

1996

Dopo il grande successo di Kaori, Philadelphia lancia un altro personaggio destinato a diventare molto popolare e apprezzato: il Nonno, interpretato magistralmente dall’attore Gianrico Tedeschi. Ancora oggi vengono ricordate le esilaranti battute del Nonno insieme alla propria simpatica famiglia

1998

Nasce Philadelphia Snack, l’incontro tra la cremosità, il piacere di Philadelphia e croccanti grissini. Ideale per una gustosa pausa a base di Philadelphia.

2000

Al personaggio del Nonno si affianca quello della giovane artista interpretata da Marina Massironi...continua il successo degli spot Philadelphia.

2003

Nasce il personaggio della Fatina: la magica protagonista, allegra, giovane e spensierata vive nel frigorifero di tutti i consumatori di Philadelphia e suggerisce sempre nuove ricette, fresche e appetitose.

2006

Interpretando i nuovi trend di consumo, il portafoglio prodotti di Philadelphia si amplia con l’arrivo di Philadelphia Yo, preparato con yogurt parzialmente scremato, e Philadelphia Balance, arricchito in calcio e con un ridotto apporto di grassi.

2007

Viene lanciata la nuova campagna “Ogni volta è come la prima”. Quante volte ti è capitato di inciampare? Quante volte i tuoi bambini hanno rovesciato le borse della spesa? Quante volte hai trovato il frigo vuoto?

Quante cose si ripetono nella vita quotidiana. Alcune però hanno sempre la freschezza della prima volta. Come gustare Philadelphia: un’esperienza che ogni volta mantiene il piacere intenso della prima volta.

2009

Nasce il nuovo Phildelphia Snack & Ritz: lo snack irresistibile che combina la fresca cremosità di Philadelphia con il gusto e la fragranza di Ritz.

Arriva la nuova vaschetta ovale: una confezione salvafreschezza per gustare apertura dopo apertura il fresco e inimitabile piacere di Philadelphia più a lungo.

Apre a Milano Philadelphia Kitchen: il primo Philadelphia Temporary Restaurant.

2010

Philadelphia Duo

La bontà di Philadelphia raddoppia! Nasce Philadelphia Duo.

Philadelphia Duo è unico. Facile da tagliare perché compatto all’esterno, nasconde un cuore morbido incredibilmente ricco e avvolgente. Perfetto gustato da solo, diventa un secondo piatto strepitoso se accostato a gustose verdure di stagione o a saporiti salumi. Scommettiamo che diventerà il pezzo forte del tuo vassoio dei formaggi?

Goditelo!

Philadelphia inizia a parlare di versatilità. Perché solo spalmarlo sul pane? Philadelphia infatti è un valido alleato in cucina e permette di realizzare ricette semplici e veloci con un tocco speciale. Con la nuova campagna "Perché solo spalmarlo?" Philadelphia suggerisce agli italiani "Saltalo, Aggiungilo, Arrotolalo, Mischialo!".

2011

Sonia Peronaci

Philadelphia sceglie una testimonial d’eccezione per parlare dei suoi molteplici utilizzi in cucina. Sonia Peronaci diventa il volto della ricettazione Philadelphia e assume un ruolo fondamentale nel proporre ricette a base di Philadelphia e nel mostrarne passo passo le preparazioni.

Philadelphia con Milka

Philadelphia svela la propria anima dolce con Philadelphia con Milka, la prima crema fresca e golosa che unisce la dolcezza del cioccolato Milka alla cremosità di Philadelphia.

Philadelphia ai Gusti in vaschetta

Philadelphia risveglia la fantasia in cucina proponendo i Gusti di Philadelphia in vaschetta. Si tratta di un eccellente mix tra il sapore inimitabile di Philadelphia e la ricchezza degli ingredienti aggiunti. Tra il gusto prezioso dei Funghi Porcini, la bontà del Tonno o il brio del Prosciutto Cotto a dadini, non c’è che l’imbarazzo della scelta!

2012

Cheesecake Mania

La Cheesecake è un dolce tipo della tradizione americana, famosissimo in Italia e simbolo di Philadelphia. La Cheeecake permette di dare spazio alla propria creatività perché ne esistono infinite varianti di gusto e tipologia di decorazione. Scoprile tutte!

2013

Philadelphia Senza Lattosio

Philadelphia dedica a tutti coloro che si trovano spesso a dover rinunciare al piacere dei formaggi e dei latticini una nuova variante: Philadelphia Senza Lattosio, tutto il gusto di sempre da oggi libero dal lattosio.

2014

Con Philadelphia la storia la scrivi tu! Chiudi gli occhi e pensa al Philadelphia che ti piacerebbe e che ancora non esiste. Fatto? Adesso visita la pagina Facebook di Philadelphia e raccontacelo!

Philadelphia Senza Lattosio è nato così, per soddisfare i consumatori che hanno espresso sulla pagina Facebook di Philadelphia il loro desiderio di poter acquistare un Philadelphia buono come quello Classico ma adatto a loro. E se la prossima idea realizzata fosse la tua?